Sant Gervasi

Link sponsorizzati

Tapas a Sarrià-Sant Gervasi

tapas bar

Il Tapa-Tast torna a Sarrià-Sant Gervasi per far conoscere l’offerta culinaria del quartiere ai cittadini.

  Continua a leggere »

Festival di Architettura 48h Open House Bcn. Per 2 giorni 150 edifici aprono le porte

48h open house Bcn

Il 19 ed il 20 di ottobre – in occasione della nuova edizione del 48h Open House BCN – verranno aperti al pubblico gratuitamente oltre 150 edifici della città.

  Continua a leggere »

Tallers Oberts 2013

tallers oberts 2013

Dal 2 al 19 di maggio prenderà il via la quarta edizione di Tallers Oberts: in sostanza, gli artisti e gli artigiani di diversi distretti, apriranno le porte dei loro laboratori ai cittadini per mostrare i processi e le tecniche che utilizzano per creare le proprie opere.

  Continua a leggere »

214 punti di raccolta a Barcellona per il riciclaggio degli alberi di Natale

albero di Natale

L’Ajuntament ha messo a disposizione dei barcellonesi 214 punti di raccolta per gli alberi di Natale, distribuiti per tutti i quartieri fino al 17 di gennaio. Oltre alla raccolta, la campagna promuove il riciclaggio degli alberi per convertirli in fertilizzanti.

  Continua a leggere »

Tempo di pagelle per Barcellona: ottimi voti dai turisti e sufficienti dagli abitanti

La Sagrada Familia

I turisti che hanno visitato la capitale catalana nel 2011 le hanno assegnato quale voto complessivo un bel 8,28, una nota numerica calcolata sulla media di 20 aspetti della città, dall’offerta alberghiera, ai servizi, fino ai punti di interesse.

  Continua a leggere »

L’11 maggio si festeggia Sant Ponç, patrono degli erboristi

frutta candita

A Barcellona ogni 11 maggio per festeggiare Sant Ponç, patrono degli erboristi, vengono installati vari mercatini di prodotti naturali in varie zone della città.

  Continua a leggere »

Aumenta la delinquenza ma non nei quartieri ricchi

delinquenza

Nell’ultimo anno i crimini sono aumentati in tutta la città di Barcellona, a eccezione del quartiere di Sarrià-Sant Gervasi, uno dei quartieri più benestanti, nel quale sono scesi del 7, 39% secondo fonti municipali.

  Continua a leggere »

Parque del Castell de l’Oreneta: un bosco urbano tra cinghiali e trenini

Parque del Castell de l'Oreneta

Grande circa 17 ha e arrampicato sulle pendici della collina di Collserola, il Parque del Castell de l’Oreneta non è un parco classico, ma un parco agricolo e rustico aperto alla città nel 1978. Situato al di là della Ronda del Dalt, il parco, una perla estranea ai percorsi classici di Barcellona, regala dai suoi “miradores” splendide vedute sulla cittá e sul mare.

  Continua a leggere »

Il Premi d’Honor de les Lletres Catalanes ad Albert Manent

Abito – casualmente – nel quartiere dove sono vissuti personaggi illustri come Mercè Rodoreda e, per un breve periodo, anche García Márquez.
Quando c’erano loro, la speculazione non aveva ancora sfigurato queste colline, ai piedi di Collserola. Sant Gervasi, Sarrià, Horta erano ancora piccoli borghi di vacanza, dove i benestanti andavano a vivere soprattutto d’estate. E gli scrittori, salvo rare eccezioni, facevano parte dell’elite che poteva permettersi di sfuggire alla calura e scrivere in qualche bel giardino pieno di fiori, qui a Sant Gervasi.

  Continua a leggere »

A Collserola… imboscate ai cinghiali!

cinghiali a Barcellona

Pare che i cinghiali che popolano il parco naturale di Collserola stiano diventando sempre più “invadenti”.

  Continua a leggere »

Barcellona ricicla gli alberi di natale

Riciclaggio alberi di Natale

Terminati i bagordi natalizi, Barcellona conferma il suo spirito ecologico e, all’indomani dell’arrivo de “Los Reyes” (i Re Magi, che portano regali), si preoccupa della fine che faranno gli innumerevoli abeti, una volta spogliati dei loro addobbi.

  Continua a leggere »

Il Natale nei quartieri di Barcellona

natale a Barcellona

I differenti quartieri di Barcellona (barris in catalano) si vestono a festa e tutti insieme nelle loro diversità (urbanistiche e sociali) organizzano una serie di manifestazioni ed eventi che invitano – rigori invernali permettendo – a passare nella calle i giorni di festa che ci attendono fino all’Epifania.

  Continua a leggere »





Ultimi commenti

  • Immatricolare la tua auto italiana in Spagna (6)
    • esco: buona guida, complimenti e grazie. Nel mio caso, che vorrei regalare un’auto a mio fratello che vive e lavora a Barcellona, vorrei fare prima il passaggio di proprietà presso una agenzia a Barcellona, poi procedere con il cambio targa....
  • Tutti in fila per acquistare l’iPhone 6 (1)
    • Giuseppe: Mi piacerebbe capire perché si senta il dovere di giudicare i gusti e gli acquisti che fa una persona. Sopratutto quando queste scelte sono personali e non hanno influenza sulla vita delle altre persone. Penso che questo articolo non fa...
  • Dal 1° di ottobre i cani potranno viaggiare in metro (1)
    • Rita: Super Felice!!!!!!!!!! Solo una cosa, non capisco…..”il divieto di far salire gli animali durante le ore di punta. Ancora i cani non potranno salire sulle vetture della metro nei giorni feriali, né quando si terranno celebrazioni...
  • Come omologare il titolo di studio italiano (7)
    • alessandra: Ciao, io ho una laurea in LL. LL. Straniere v.o. (quindi precedente gli accordi di Bologna) e vivo a Barcellona da un paio di anni. Recentemente stavo pensando di frequentare un Master e quindi omologare per prima cosa il titolo di...
  • Cercare stanza in affitto a Barcellona (79)
    • tanya: Ciao a tutti !! Sono una ragazza spagnola che vive a Barcellona e hanno una stanza in affitto. Vi lascio il mio numero di telefono e la mia e.mail per ulteriori informazioni. Voglio una ragazza o un ragazzo italiano perche parlo anche...

Collabora con noi

Vivi a barcellona?
Sei in vacanza qui?
Se vuoi collaborare scrivendo su questo blog, per parlare del tuo viaggio o delle tue nuove esperienze,
Contattaci
Scrivici

 Registrati