Allo studio una pista di sci coperta alla Zona Franca

Link sponsorizzati

Sarà il cambio climatico che non fa più nevicare in montagna, sarà il salasso economico di portare la famiglia a sciare e lasciarci mezzo stipendio, ma la notizia è vera e potrebbe trasformarsi in realtá in un futuro non troppo remoto.

Una società olandese ha proposto al Comune di Barcellona di costruire una pista di sci di 39.000 metri quadrati alla Zona Franca, ispirandosi alla famosa pista di sci di Dubai, che con 80 metri di larghezza e 400 di lunghezza è la pista coperta più grande del mondo.

L’idea sarebbe di costruirla entro il 2015, cinque anni prima dei Giochi Olimpici Invernali che Barcellona spera di poter ospitare sui suoi Pirenei.

I responsabili del progetto lo hanno qualificato come “sostenibile”, dal momento che sperano di poter approfittare del freddo residuo dell’impianto rigassificatore del porto, nonostante il Comune abbia già previsto di utilizzarlo per raffreddare le case de la Marina del Prat Vermell, un quartiere in piena trasformazione.

Fonti municipali hanno dichiarato di “aver solo ascoltato la proposta come quelle di tante altre società, ma di non aver preso nessuna decisione“.

La Federació d’Associacions de Veïns de Barcelona (FAVB) ha qualificato l’idea come assurda. “Sembra una barzelletta, l’avevamo giá preannunciato: dopo la pista del ghiaccio, una di sci a Collserola!.” Il presidente, Jordi Bonet, ha dichiarato inoltre che creare una pista di sci sul Mediterraneo “è una bestialitá dal punto di vista climatologico e energetico“.

Voi cosa ne pensate?

Fonte: 20minutos | Foto: flickr

        

I seguenti articoli potrebbero interessarti:

Un milione di bottiglie di cava in più rispetto all’anno scorso

Un milione di bottiglie di cava in più rispetto all’anno scorso09/12/2011. El Consejo Regulador del Cava ha stimato che saranno circa 37 milioni le bottiglie di cava che verranno stappate durante le feste natalizie di quest’anno, un milione in [...]

Museo erotico di Barcellona in vendita on-line

Museo erotico di Barcellona in vendita on-line23/07/2010. Una notizia alquanto insolita occupa in questi giorni le pagine dei quotidiani e lascia tutti attoniti, anche se non è stata ancora completamente confermata: Il Museo Erotico di [...]

Aperte parzialmente le piste di sci de La Molina

Aperte parzialmente le piste di sci de La Molina12/12/2011. A causa della mancanza di neve la stazione sciistica de La Molina ha aperto le sue installazioni in maniera parziale permettendo di sciare soltanto su alcune piste, ovvero [...]

Nessun Commento


  1. Nessun Commento

Scrivi un commento





Ultimi commenti

  • L’arte del riciclaggio con Drap Art edizione 2013 (1)
    • ferdiNANDO Segreti: Potete vedere le mie opere sul”Museo del riciclo Milano” e un video su yutube,cliccando:riscarte isola zero.Sono interessato a tutta l’arte del riciclo.Ciao Nando
  • NIE (Número de Identidad de Extranjero), da Luglio 2012 è cambiata la prassi per la richiesta (158)
    • ChrisBcn: Ciao futuri Barcelloneti, vorrei condivedere la mia esperienza appena conclusa per l’ottenimento del NIE. Premetto che sono arrivato a Barcellona con già il contratto di lavoro in essere ed il numero di seguridad social. Ho preso...
    • Claudia: Ciao Vorrei un info io sono in fase di acquisto di un appartamento a Valencia e mi richiedono il NIE ma non ho intenzione di trasferirmi a vivere la quindi leggendo questo forum non è indispensabile che richieda il NIE giusto? dovrò però...
    • giovanni: Ciao Fabio, Innanzi tutto ti ringrazio per il mostrato interesse e la celeritá della risposta. Sono passato per la seconda volta dalla policia nacional e loro dicono che anche se il numero è ancora attivo,il documento non lo è. Mi hanno...
    • Fabio Pitrola: Ciao Giovanni, il codice alfanumerico del NIE rimane sempre quello, ciò che scade è solo il documento, il foglio verder (o bianco, come nel tuo caso). Se su questo foglio non è scritta nessuna data di scadenza o validità, il...

Collabora con noi

Vivi a barcellona?
Sei in vacanza qui?
Se vuoi collaborare scrivendo su questo blog, per parlare del tuo viaggio o delle tue nuove esperienze,
Contattaci
Scrivici

 Registrati