Sei giorni di tapas a 2,40 euro

tapas a Barcelona

Link sponsorizzati

Siete pronti per provare il trifàsic d’escalivada, la bomba de trompetes de la mort o la carxofa collonuda?
Noi lo siamo e apprezziamo le iniziative per colmare il gap che vede Barcellona come una delle città iberiche con i prezzi più cari per le tapas.

A partire da oggi fino al 4 dicembre si celebra la quarta edizione del concorso “De tapes per Barcelona“, una iniziativa per dinamizzare la città e la sua gastronomia attraverso la cultura.
Durante sei giorni, trentanove locali pubblici offriranno ai propri clienti una tapa di propria creazione e una birra al prezzo speciale di 2,40 euro.

La giuria del concorso premierà tre categorie: la prima, la Tapa Gremi de Restauració, scelta in base ala sua elaborazione, originalità e presentazione; la seconda la Tapa Estrella Damm, in cui sarà selezionato il piatto che meglio si sposi con la birra o che la includa come ingrediente; e per ultima la Tapa Popular , scelta in base ai voti dei consumatori.

In ogni locale, i fruitori troveranno i foglietti su cui scrivere il proprio voto, a patto di aver consumato almeno tre tapas in tre posti diversi.

Una volta conclusa l’iniziativa, verrà realizzato il sorteggio tra i partecipanti di due tablet Pc da 7 pollici, una cena per due persone in un ristorante con una stella Michelin e 5 Ipod Shuffle.
I nomi dei vincitori saranno consultabili sul sito internet dell’organizzazione.

De tapes per Barcelona
dal 29 Novembre al 4 Dicembre 2011
Sito web
Mappa dei locali da scaricare
        

I seguenti articoli potrebbero interessarti:

Ritorna “De tapes per Barcelona”, una birra e una tapa a 2,40 euro

Ritorna “De tapes per Barcelona”, una birra e una tapa a 2,40 euro25/05/2012. È iniziata ieri e terminerà il 3 giugno la quinta edizione di “De tapas por Barcelona“, l’iniziativa che saltuariamente ci permette di fare un itinerario gastronomico a buon [...]

Tapantoni 2013: ruta de tapas a Sant Antoni

Tapantoni 2013: ruta de tapas a Sant Antoni08/11/2013. Da oggi e per tre settimane (fino al 30 di novembre) si svolgerà la ruta de tapas Tapantoni 2013: 34 locali del barrio de Sant Antoni offriranno una [...]

Ruta de Tapas al Raval

Ruta de Tapas al Raval01/06/2013. Torna in città La Ruta de tapes del Raval. Con esattezza l’evento si svolgerà questo sabato e domenica ed il 7, l’8 ed il 9 di giugno. In [...]

Nessun Commento


  1. Nessun Commento

Scrivi un commento





Ultimi commenti

  • L’arte del riciclaggio con Drap Art edizione 2013 (1)
    • ferdiNANDO Segreti: Potete vedere le mie opere sul”Museo del riciclo Milano” e un video su yutube,cliccando:riscarte isola zero.Sono interessato a tutta l’arte del riciclo.Ciao Nando
  • NIE (Número de Identidad de Extranjero), da Luglio 2012 è cambiata la prassi per la richiesta (158)
    • ChrisBcn: Ciao futuri Barcelloneti, vorrei condivedere la mia esperienza appena conclusa per l’ottenimento del NIE. Premetto che sono arrivato a Barcellona con già il contratto di lavoro in essere ed il numero di seguridad social. Ho preso...
    • Claudia: Ciao Vorrei un info io sono in fase di acquisto di un appartamento a Valencia e mi richiedono il NIE ma non ho intenzione di trasferirmi a vivere la quindi leggendo questo forum non è indispensabile che richieda il NIE giusto? dovrò però...
    • giovanni: Ciao Fabio, Innanzi tutto ti ringrazio per il mostrato interesse e la celeritá della risposta. Sono passato per la seconda volta dalla policia nacional e loro dicono che anche se il numero è ancora attivo,il documento non lo è. Mi hanno...
    • Fabio Pitrola: Ciao Giovanni, il codice alfanumerico del NIE rimane sempre quello, ciò che scade è solo il documento, il foglio verder (o bianco, come nel tuo caso). Se su questo foglio non è scritta nessuna data di scadenza o validità, il...

Collabora con noi

Vivi a barcellona?
Sei in vacanza qui?
Se vuoi collaborare scrivendo su questo blog, per parlare del tuo viaggio o delle tue nuove esperienze,
Contattaci
Scrivici

 Registrati